Sarzana | Finanziamento regionale per piazza San Giorgio

SARZANA – Via libera alla nuova Piazza San Giorgio da parte della giunta regionale: una vera e propria riqualificazione urbana della piazza, che andrà a completare la realizzazione della rotatoria utile a migliorare la viabilità e fluidificare il traffico del centro cittadino. Le opere saranno finanziate con le risorse della legge 145/2018, per cui il comune di Sarzana si era candidato con Regione Liguria a maggio scorso, e di cui oggi la giunta regionale – su proposta dell’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone – ha deliberato i diversi interventi per un totale per le infrastrutture di circa 4 milioni di euro sull’intero territorio regionale.
Il costo complessivo di questo primo lotto è di 133.300 euro, con un cofinanziamento previsto del comune di Sarzana di 17.398 euro.

L’intervento consiste nella riqualificazione di piazza San Giorgio con la realizzazione di una rotatoria per distribuire più efficacemente il flusso veicolare tra le strade di via Ugo Muccini, via XX Settembre, S.P. 439 e via Antonio Gramsci. Saranno altresì realizzati i raccordi e riqualificati i marciapiedi limitrofi, oltre alla posa di nuove alberature.

La riqualificazione della piazza prevederà anche un miglioramento degli accessi agli stalli per la sosta dei veicoli, oltre a un completo restyling dell’area, affinché possa diventare un pregevole spazio fruibile da parte di tutti i cittadini, non solo automobilisti.

“Un intervento necessario all’aumento della sicurezza in un’arteria essenziale per il comune di Sarzana – spiega l’assessore Giampedrone – Il rifacimento di Piazza San Giorgio è legato anche all’altro intervento finanziato da Regione Liguria sulla viabilità di via Paradiso e della Bradia, in una visione complessiva di Sarzana per la quale la riqualificazione urbanistica, funzionale e infrastrutturale dei diversi accessi al centro storico cittadino è imprescindibile all’opera di ricucitura con i quartieri.”

“Un intervento che riteniamo molto importante, al termine di un periodo di sperimentazione della viabilità che ha dato esiti positivi – aggiunge il sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli – La riqualificazione di Piazza San Giorgio non significa soltanto una nuova rotonda, ma un intervento urbanistico, infrastrutturale e di miglioramento degli arredi urbani di un’area che rappresenta l’ingresso al centro storico della città.”

Il progetto complessivo prevede anche la realizzazione di un secondo lotto, con l’inserimento di nuovo verde pubblico e arredo urbano dedicato per completare un’opera di vera e propria rigenerazione urbana della piazza. Per questo secondo lotto, dopo aver raccolto positivamente il finanziamento del primo, il comune di Sarzana si è già candidato al bando per la rigenerazione urbana proposto da Regione Liguria.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti