Partita casalinga dello Spezia, incidenti stradali

LA SPEZIA – Lo sforzo compiuto dalla Polizia Locale per garantire maggiori servizi e più sicurezza alla cittadinanza ha trovato positivo ed oggettivo riscontro anche nei fatti e nei numeri dei servizi resi nella giornata di ieri martedì 26 ottobre.

Il dispositivo di agenti impiegato sul territorio nel pomeriggio, ha consentito di far fronte non solo al gravoso impegno viabilistico connesso alla partita casalinga dello Spezia contro il Genoa, ma anche di garantire l’effettuazione di vari interventi su segnalazioni fatte dai cittadini alla Centrale Operativa del Comando, nell’ottica di favorire il minor impatto possibile sulla circolazione ordinaria, comunque messa a dura prova.

Infatti una consistente aliquota di personale, coordinata dal Responsabile dell’Area Sicurezza del Corpo, operava in piena sinergia con le altre forze di polizia in servizio di ordine pubblico, riuscendo a garantire in sicurezza non solo tutte le deviazioni del traffico conseguenti ai transiti dei convogli dei tifosi ospiti scortati nella prima fase, ma anche all’improvvisato corteo dei genoani per tornare alla stazione ferroviaria al termine dell’incontro.

Nel corso del tardo pomeriggio e della serata, le altre pattuglie delle sezioni Territoriale e Infortunistica operavano a supporto di varie richieste giunte alla Sala Operativa, tra cui gli interventi ed i conseguenti rilievi di quattro sinistri stradali con lesioni, di cui due investimenti di pedoni e due scontri tra veicoli a due ruote ed autovetture, e per accertamenti su alcuni scavi abusivi segnalati nella zona nord della città.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti