Francesco Ponzanelli entra nella squadra del Gruppo parlamentare di Noi con l’Italia

LA SPEZIAFrancesco Ponzanelli, già consigliere provinciale della Spezia di Liguria Popolare con deleghe all’edilizia scolastica e al patrimonio e già Consigliere comunale di Santo Stefano Magra, è il nuovo collaboratore del Gruppo parlamentare di Noi con l’Italia e coopererà con il Sottosegretario Andrea Costa per le politiche territoriali della Liguria. Ponzanelli vanta una forte esperienza politica sul territorio maturata sin dai primi anni duemila e culminata nell’elezione a Vicepresidente della Provincia della Spezia. Tra le altre, la candidatura a Sindaco di Santo Stefano Magra nel 2011. Un percorso, quello di Francesco Ponzanelli, da sempre improntato verso gli ideali moderati e centristi.

“Sono estremamente soddisfatto di poter vantare nella squadra di Noi con l’Italia una persona valida e competente come Francesco. Per me è importante potermi avvalere della sua collaborazione, in forza della sua esperienza sul campo. Nel suo ruolo di consigliere provinciale ha avuto modo di conoscere le istanze e le necessità del territorio. La passione per la politica dell’ascolto e del dialogo, gli ideali moderati, il pragmatismo hanno da sempre caratterizzato il nostro percorso politico, che da anni condividiamo. Sono certo che saprà sostenermi e aiutarmi per fornire le risposte più adeguate e utili al bene della comunità”. Così il Sottosegretario di Stato alla Salute, Andrea Costa, commentando la nomina.

“Ringrazio il Sottosegretario Costa e il mio gruppo politico di riferimento “Noi con l’Italia” per la stima e la fiducia. Questo mi conferma la volontà e la voglia di perseverare per un progetto di ampio respiro sia a livello Nazionale che a livello locale di una forza moderata, cosciente dei problemi della nostra società, delle sfide attuali che tutti noi siamo portati ad affrontare.  A livello locale credo che sia giunto il tempo di dimostrare quanto valga la nostra esperienza e i nostri valori aggiunti. Aperti e pronti a lavorare con chi crede nelle diversità politiche come arricchimento e non come ostacolo. Grazie a chi ancora crede nella politica come fattore determinante nella nostra società per aggregare e non per dividere”, dichiara Ponzanelli.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti