Regione Liguria, interrogazione di Brunetto (Lega) sulla Sindrome delle apnee ostruttive del sonno

GENOVA – “Secondo i risultati di uno studio dell’Università Bocconi sono circa 12 milioni i pazienti italiani affetti da Sindrome delle apnee ostruttive del sonno (Osas) di cui solo il 4% con diagnosi certa e solo il 2% in terapia. Una patologia molto grave, ma sottostimata. Risulta che nei bambini l’Osas abbia una prevalenza fra l’uno e il sei per cento, ma che negli adulti i valori aumentino a dismisura: nei maschi il 50%, nelle donne il 25%. Pertanto ho presentato un’interrogazione in Regione Liguria per conoscere quale sia la situazione sul nostro territorio relativamente alle apnee notturne con sistemi Cpap/Bipap (dispositivi che erogano un flusso delicato di aria filtrata e pressurizzata per mantenere aperte le vie respiratorie) e relativi costi. Inoltre, con questo documento ho chiesto se siano stati presi in considerazione eventuali presidi endorali di recente sviluppo”.

Lo ha dichiarato il consigliere regionale della Lega e presidente della II commissione Salute e Sicurezza sociale Brunello Brunetto.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti