Sport e infanzia: novità in vista per l’artigianato ligure

Artigianato ligure sempre più vicino al mondo dello sport, ma anche a quello dell’infanzia e delle pari opportunità, in un’ottica di valorizzazione del territorio e delle sue eccellenze. Se ne è parlato nell’incontro tra Confartigianato Liguria, “Consorzio Liguria Running e Walking. Una Regione in movimento” e l’assessore regionale allo Sport Simona Ferro.

GENOVA – Sport e artigianato insieme per promuovere il territorio e stili di vita consapevoli per i visitatori e i cittadini della Liguria. Questo l’elemento trainante e condiviso nell’incontro avvenuto ieri in Regione tra l’assessore regionale allo Sport, Simona Ferro, una delegazione di Confartigianato Liguria, guidata dal segretario regionale Luca Costi, il presidente Luciano Costa e il vicepresidente Giuseppe Vitello del Consorzio Liguria Running e Walking. Una Regione in Movimento”, neo aderente all’associazione degli artigiani.

Al centro dell’incontro l’integrazione tra sport e artigianato come motore di sviluppo economico e turistico della nostra regione. A partire dall’organizzazione di un primo “walking” tra le imprese artigiane, fin dalla prossima edizione di Stile Artigiano, con l’obiettivo di sensibilizzare i partecipanti alla consapevolezza del buono e del bello delle nostre eccellenze. C’è stato spazio anche per le tematiche legate alle pari opportunità e all’universo femminile, con particolare riferimento a una migliore conciliazione tra i tempi di vita e di lavoro. Infine, è stato condivisa l’idea di avviare un percorso di avvicinamento del settore dell’infanzia all’artigianato, per una scoperta di un mondo affascinante e per una possibile nascita di una nuova passione nei più piccoli.

«Una grande disponibilità all’ascolto e al confronto dell’assessore Ferro sono un’ottima base di partenza – commenta Costi – Sono immediatamente emerse una forte condivisione e grande sintonia sugli obiettivi da portare avanti insieme. Abbiamo portato le nostre idee per progettare azioni concrete per valorizzare il nostro territorio e le nostre microimprese».

«L’incontro – spiegano il presidente e vicepresidente del Consorzio, Luciano Costa e Giuseppe Vitello – è stato un’occasione per presentare le finalità del nostro consorzio e la nostra progettualità immediata e in prospettiva, collegandola agli eventi anche in una logica di forte integrazione delle società sportive della Liguria con il territorio e le imprese artigiane».

«Incontri come quello con gli amici di Confartigianato e i rappresentanti del Consorzio sono fondamentali per me e mi consentono di avere stimoli e suggerimenti da chi tutti i giorni lavora con le imprese e sul territorio ligure – commenta l’assessore regionale Simona Ferro – Con loro abbiamo condiviso obiettivi e prospettato progetti, ai quali dedicherò il mio massimo impegno. Ci ritroveremo presto per monitorare gli stati di avanzamento dei progetti avviati, per sostenere e promuovere al meglio la nostra regione».

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti