Ruggia (Lega): “Preoccupa il crollo del muro in via Don Minzoni”

LA SPEZIA – “Dopo aver saputo del crollo del muro di contenimento in via Don Minzoni nella zona di Prati di Vezzano, mi sono subito recato sul posto per effettuare un sopralluogo e rendermi conto di quanto avvenuto”, così il capogruppo della Lega a Vezzano Jacopo Ruggia che prosegue “È preoccupante che a crollare sia stato proprio un muro di contenimento necessario per la realizzazione delle barriere fonoassorbenti, come è stato possibile tutto ciò? Mi auguro che l’amministrazione e il sindaco in primis chiedano alla ditta e a Rfi risposte scritte per fare chiarezza in merito a quanto avvenuto. Detto che questa mattina, durante il mio sopralluogo, ho notato alcuni operai sul posto, chiedo tempi certi in merito ai lavori previsti a seguito del crollo del muro ovvero la delimitazione e segnalazione dell’area, la rimozione dei geoblock presenti nel tratto stradale, la rimozione e pulitura del manto stradale, il posizionamento e riallineamento geoblock e il ripristino della recinzione perimetrale. Per fortuna al momento del crollo nessuno era in transito in quella zona, per questo non ci sono state vittime o feriti. Ringrazio i Vigili del Fuoco che sono prontamente intervenuti nella notte per mettere in sicurezza la zona dopo il crollo del muro”.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti