“In questa storia che è la mia”, solo per 2 giorni al Don Bosco

LA SPEZIAEvento speciale: solo per due giorni, martedì 2 e mercoledì 3 novembre, il Cineclub Controluce Don Bosco della Spezia (www.cgscontroluce.it) proporrà l’opera-concerto “IN QUESTA STORIA CHE È LA MIA“.

Claudio Baglioni, il menestrello capellone che, quasi cinquant’anni fa, colpì Franco Zeffirelli al punto da affiancarlo a Riz Ortolani per la partitura musicale di Fratello Sole, Sorella Luna, traduce oggi scenicamente, con l’aiuto di Luigi Antonini, la sua ultima fatica discografica. Fra le più canzoni più belle: Uno e dueReo confessoDodici note.

Orari: 17.00, 19.00, 21.00; per altre info: 0187-714955.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti