Motta resta in sella ma ora servono punti, tifosi chiamati a raccolta

LA SPEZIA – Dopo il pesante ko di domenica contro la Fiorentina dell’ex Vincenzo Italiano, sabato arriva il Torino al “Picco” in una gara che vale ben più di 3 punti. Contro la squadra di Juric servirà la vittoria, non solo per la classifica ma anche per l’autostima dei giocatori e per il futuro del tecnico Thiago Motta.

La società, al momento, ha confermato l’allenatore chiamato comunque ad invertire la tendenza rispetto alle ultime partite. Da rivedere sicuramente la difesa con le aquile peggior retroguardia del campionato.

Sabato dunque la sfida con il Torino, ci sarà bisogno anche dei tifosi per questo la società ha deciso di realizzare un abbonamento per le prossime 6 gare dello Spezia:

Spezia-Torino, 6 novembre 2021, 15:00 (Serie A)
Spezia-Bologna, 28 novembre 2021, 15:00 (Serie A)
Spezia-Sassuolo, 5 dicembre 2021, 15:00 (Serie A)
Spezia-Lecce, 16 dicembre 2021, 18:00 (Coppa Italia)
Spezia-Empoli, 19 dicembre 2021, 15:00 (Serie A)
Spezia-Hellas Verona, 6 gennaio 2022, 15:00 (Serie A)

I costi sono: 60€ Curva Ferrovia e Piscina, 160€ Gradinata, 200€ Tribuna settori A1-B1, 300€ Tribuna settori A2-B2. Per tutti i dettagli, www.acspezia.com

Jacopo Cidale

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti