Porto Venere, 56mila euro per manutenzione di un tratto di Via Olivo

Assessore Giampedrone: “Importante sostenere i nostri comuni, ora la vista da via Olivo sarà godibile in sicurezza”. 

GENOVA – Sarà di 56.540 euro, di cui 5.654 a carico del Comune di Porto Venere, il contributo regionale (risorse a valere sulla L. n.145/2018) per il secondo lotto dei lavori di manutenzione straordinaria di un tratto della strada comunale in via Olivo, nei pressi della curva panoramica in località Cavo.

Fino al 2019 lungo tutta via Olivo il percorso pedonale era costituito semplicemente da segnaletica orizzontale, fiancheggiato per la maggior parte della lunghezza da un parapetto metallico vetusto e in parte divelto. Con un precedente intervento, completato a febbraio 2020, è stato realizzato un marciapiede sopraelevato rispetto alla carreggiata e dotato di un nuovo parapetto metallico. I lavori hanno riguardato un tratto di circa 75 metri. Il secondo lotto prosegue l’opera già svolta, allo scopo di dotare la “curva panoramica” di via Olivo di marciapiede e parapetto.

“È sempre importante sostenere i comuni del nostro territorio, perché ogni opera contribuisce al miglioramento delle nostre città e dei nostri borghi – afferma l’assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone – In questo caso andiamo a valorizzare un tratto molto suggestivo di Porto Venere, seppur al di fuori del centro storico: d’ora in poi la vista dalla curva di via Olivo sarà godibile in tutta sicurezza”.

 

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti