“Percorso finalizzato all’inclusione sociale, all’autonomia e alla riabilitazione”

Approvata la convenzione tra Comune di Porto Venere, Asl 5 spezzino e la Cooperativa sociale di impegno sociale C.I.S. riguardante il “Percorso finalizzato all’inclusione sociale, all’autonomia e alla riabilitazione” per soggetti disabili o a rischio di emarginazione. 

PORTO VENERE – È stata approvata dalla giunta comunale di Porto Venere la convenzione con Asl 5 riguardante il “Percorso finalizzato all’inclusione sociale, all’autonomia e alla riabilitazione” per soggetti disabili o a rischio di emarginazione sociale presso la Cooperativa sociale di impegno sociale C.I.S.

La convenzione va ad aggiungersi alle due in essere attivate nel corso del 2021 con Asl 5 riguardanti i percorsi integrati all’inclusione socio-lavorativa, rispettivamente con Maris Cooperativa Sociale e con l’Istituto Salesiano San Paolo a La Spezia, e consentirà di ampliare l’offerta di forme alternative di supporto per i soggetti più fragili in sostituzione ai percorsi di inclusione sociale svolti presso le strutture e i servizi comunali, sospesi in seguito alle problematiche legate all’applicazione dei protocolli di gestione dell’emergenza epidemiologica in tali sedi.

Il Comune di Porto Venere si farà carico delle spese assicurative INAIL, RCT ed erogherà un sussidio economico ai soggetti interessati secondo quanto definito dal Regolamento Comunale sui Servizi Sociali.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti