Rintracciato 63enne scomparso da Pisa

LA SPEZIA – Un uomo 63enne sofferente di Alzheimer, si è allontanato giovedì pomeriggio scorso dall’oratorio del Cep di Pisa, facendo perdere le sue tracce.

L’uomo, nel pomeriggio di ieri, si è presentato in stato confusionale e privo di documenti presso un centro Medico Spezzino di via Monfalcone riuscendo a ricordare vagamente soltanto il proprio nome.

I responsabili del centro medico chiamano la sala operativa della Questura chiedendo aiuto. La volante una volta arrivata sul posto e grazie anche ad una ricerca su internet svolta con l’ausilio del personale medico del centro, riusciva ad identificare la persona per colui che era scomparso nel pomeriggio del 4 novembre da Pisa San Rossore.

L’uomo, complessivamente in buone condizioni di salute veniva accompagnato dal personale della volante in Questura dove proseguivano gli accertamenti del caso.

Attraverso la Questura di Pisa si aveva la definitiva conferma si trattava della persona oggetto di precedente denuncia di scomparsa, a quel punto venivano informati i familiari che partivano immediatamente alla volta di La Spezia.

Alle ore 20.30 circa giungeva in Questura il fratello che, con grande gioia poteva rabbracciare l’uomo scomparso e, ringraziando il personale operante per le cure e le attenzioni prestate, ripartiva poco scomparso dopo alla volta di Pisa.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti