Risulta positivo al Covid, si mette alla guida ed è colpito da malore

LA SPEZIA – Nello scorso weekend la Sezione Infortunistica della Polizia Locale è intervenuta in Via Sarzana incrocio Via Gavatro, per i rilievi di un incidente con lesioni segnalato poco prima.

Giunti sul posto, gli Agenti accertavano che un automobilista, autonomamente, aveva sbandato ed era finito fuori strada, terminando contro un manufatto dell’arredo urbano, che di fatto arrestava il veicolo privo di controllo.

L’uomo, poco dopo l’arrivo della pattuglia, riferiva di non sentirsi bene ed improvvisamente perdeva i sensi, cadendo al suolo battendo e la testa; immediati i soccorsi da parte degli Agenti che subito richiedevano l’intervento sul posto dell’ambulanza.

Una volta rinvenuto, l’uomo, su richiesta dei sanitari e degli Agenti circa le sue condizioni di salute, dichiarava che, poco prima dell’incidente, si era recato in farmacia ed aveva eseguito il tampone COVID che aveva dato esito positivo.

Scattava quindi la procedura di protezione prevista in questi casi l’uomo, che aveva altresì riportato lesioni in seguito al sinistro, veniva trasportato in ospedale in regime di isolamento.

Inevitabile l’applicazione a carico del conducente delle sanzioni al C.d.S. per essersi posto alla guida in precarie condizioni psico-fisiche e per guida pericolosa dimostrata dalla perdita di controllo del mezzo. Dovrà inoltre risarcire il Comune per gli elementi dell’arredo urbano danneggiati a seguito dell’incidente.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti