Consiglio Comunale: bocciata la proposta di dedicare una via a Gino Strada

LA SPEZIA – In occasione della seduta di ieri sera del Consiglio Comunale della Spezia, le opposizioni hanno presentato una proposta per intitolare una Via o una Piazza a Gino Strada, il fondatore di Emergency scomparso ad Agosto. La mozione è però stata bocciata dalla maggioranza, escluso il Presidente del Consiglio Comunale Giulio Guerri cha ha invece votato a favore della proposta.

“Tra le argomentazioni utilizzate per confutarla, spiega il Consigliere Comunale di Spezia Bene Comune Massimo Lombardi, oltre pretestuose argomentazioni burocratiche, il mancato legame con la nostra città. Mi sono permesso di ricordare, continua Lombardi, lo straordinario impegno ultradecennale del Gruppo Spezzino di Emergency, con mille iniziative di raccolta fondi, solidarietà, riconversione armiera e cultura della pace contro ogni guerra, ed in particolare del Dott. Alberto Nardini, grande medico chirurgo che ha realizzato interventi a Spezia e nel mondo intero, salvando migliaia di pazienti. Non sarà l’esito di questa votazione a fermare il nostro intendimento, a partire da una raccolta firme tramite una petizione popolare.”

Jacopo Cidale

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti