Ecocard per i residenti di via Mazzini, alcuni errori nell’invio a casa della tessera

Un disallienamento della banca dati del Catasto ha generato alcuni errori nell’invio a casa della tessera per alcuni cittadini. Gli interessati sono invitati a rivolgersi all’ufficio.

SARZANA – Un disallinemento della banca dati del Castato ha ingenerato un disservizio ad alcuni cittadini nella fornitura a domicilio delle ecocard per i cittadini residenti in via Mazzini.

Per un errore, il tratto di via che attraversa il centro – soltanto per alcuni residenti o immobili- è stato assimilato nella banca dati del Catasto al viale omonimo che percorre il nostro territorio, al di fuori delle mura storiche.

Per questo alcuni abitanti di via Mazzini non hanno ancora ricevuto la tessera necessaria per accedere alle ecoisole dove conferire i rifiuti.

Il problema, riscontrato dall’ufficio tributi dell’ente, è comunque di facile risoluzione: coloro che non avessero ricevuto la ecocard possono recarsi in comune (ufficio tributi) o contattarlo telefonicamente per ricevere l’attestazione relativa alla corretta ubicazione del loro immobile, con la quale potranno ritirare la tessera per lo smaltimento dei rifiuti presso gli uffici IREN in via XX Settembre 63.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti