Inaugurato il point Lista Toti nel centro di Genova

GENOVA – È stato inaugurato oggi il point della Lista Toti in vista delle amministrative della prossima primavera a Genova. Il punto d’incontro in salita Salvatore Viale 13r, all’angolo con via XX Settembre, rimarrà aperto dalla prossima settimana tutti i giovedì dalle 15,30 alle 19,30 e tutti i venerdì dalle 14,30 alle 18, orari che saranno incrementati con l’avvicinarsi dell’appuntamento elettorale.

“Avevamo a disposizione questo spazio da circa due anni – ha detto Giovanni Toti nel corso dell’inaugurazione – e finalmente possiamo aprirlo a tutti gli effetti con l’attenuarsi dell’emergenza pandemica. Non sarà un mero point elettorale, ma un vero e proprio spazio d’incontro e di discussione ed elaborazione politica nel quale graviteranno eletti e candidati e nel quale accoglieremo a braccia aperte amici e simpatizzanti che vogliano iscriversi o conoscere più da vicino le nostre proposte. Si tratta anche di un modo per dare il via ad una campagna elettorale che, come al solito, vogliamo vivere sul territorio, nei quartieri, evidenziando quanto fatto di buono dall’amministrazione Bucci in questi cinque anni, nei quali, oltre ai risultati che sono sotto gli occhi di tutti e che addirittura vengono assurti a modello internazionale, è cambiato il sentiment della città. I candidati della Lista Toti sapranno interpretare tutto questo e proporre idee valide e concrete per il futuro”.

“Mi ha fatto piacere partecipare all’inaugurazione del point della Lista Toti. – ha dichiarato il Sindaco di Genova, Marco Bucci – Ritengo importante l’apertura di un presidio di questo genere sul territorio, aperto a tutti i genovesi come luogo di confronto e di elaborazione di nuove proposte per la Genova che verrà. In questo senso abbiamo bisogno del contributo di tutti”.


“La Lista Toti dimostra ancora una volta di essere sul pezzo – il commento del coordinatore regionale Angelo Vaccarezza – con l’apertura di un point che non vuole essere solo un mero strumento politico, ma un luogo dove gli eletti, i candidati e i simpatizzanti potranno trovare una ‘casa’ che non chiuderà i battenti il giorno dopo le elezioni ma resterà aperta e sarà animata anche dopo. Un vero e proprio ‘presidio’ nel pieno centro di Genova di cui non possiamo che essere orgogliosi”.

“L’apertura di questo spazio – ha commentato la coordinatrice cittadina Lilli Lauro – è il nostro punto fermo per mettere al centro il territorio e tutte le sue esigenze per un governo della città sempre più efficiente. Da tempo siamo al lavoro per avere un gruppo di candidati fatto di persone presenti sul territorio, esponenti della società civile, in grado di apportare un valore aggiunto notevole alla prossima amministrazione comunale. Siamo certi che i genovesi sapranno cogliere questo importante aspetto, dando ancora una volta larga fiducia ad una lista che ha sempre messo il bene di Genova e della Liguria davanti a tutto, centrando in poco tempo risultati concreti che non si vedevano da anni”.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti