Incontro fra On.le Gagliardi e Rete per la rinascita dell’area Enel

LA SPEZIA – «Questa mattina la Rete per la rinascita dell’area Enel ha incontrato l’onorevole Manuela Gagliardi, deputata di Coraggio Italia, per parlare del futuro del sito termoelettrico di Vallegrande e dell’area in cui sorge. La Rete ha ribadito il suo fermo no alla riconversione della centrale di Spezia in impianto a turbogas o alimentato da altri combustibili fossili.

Gagliardi ha illustrato le varie iniziative dalla stessa intraprese nel tempo per stimolare il Ministro ad assumere una posizione chiara sulla centrale della Spezia, non ultima la risoluzione parlamentare, sostenuta da tutte le forze politiche, che impegna l’esecutivo alla cessazione dell’uso di combustibili fossili.

L’area in cui sorge la centrale rappresenta un’importante occasione di rilancio economico per la città di Spezia e la sua provincia, che deve essere declinata nel rispetto dell’occupazione e nell’ottica della sostenibilità e della tutela della salute. Non si può però prescindere da una sua completa bonifica, per questo sarà essenziale confrontarsi con il governo ed Enel.
La deputata ha ribadito la sua disponibilità a farsi portavoce nei confronti del governo affinché raccolga le istanze del territorio.»
Rete per la rinascita dell’area Enel

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti