A Ortopedia un infermiere per dodici pazienti

LA RIFLESSIONE DOMENICA

A ORTOPEDIA UN INFERMIERE
PER DODICI PAZIENTI

«All’ospedale Sant’Andrea quello di Ortopedia è un reparto in progressiva decadenza, trascurato da sempre, dove le stanze sono ai limiti della decenza. Ma la notte può farsi ancora più buia perché nonostante le già presenti criticità, l’ASL ha scelto di attivare in Ortopedia 6 posti letto in più, quindi 24 al posto degli ufficiali 18, senza garantire ai pazienti l’adeguata assistenza infermieristica e socio-sanitaria, con un rapporto infermiere-pazienti di 1 a 12».

Assunta Chiocca segretaria provinciale Nrusind

Renzo Raffaelli

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti