Costart, la due giorni organizzata dal Liceo Classico “L. Costa”

LA SPEZIA – Tutto esaurito, un successo oltre le aspettative. La due giorni di Costart, organizzata dal Liceo Classico “L. Costa” ha raccolto più di 500 partecipazioni. La manifestazione ha compreso: 8 spettacoli di arte immersiva, declinata in tutte le sue forme espressive, 4 convegni sullo sviluppo urbanistico-architettonico della città dell’ultimo secolo e una mostra fotografica dedicata alle bellezze paesaggistiche del nostro territorio.

Un unicum nella nostra città, come hanno dimostrato lo stupore e la meraviglia dei partecipanti che al termine di ogni evento esitavano a lasciare il luogo dell’esibizione e, catturati, sembravano attendersi la continuazione dello spettacolo. L’evento è riuscito a dar voce ai talenti dei ragazzi, supportandoli e valorizzandoli con un progetto fantastico dal punto di vista scenografico e innovativo nella componente tecnologica e degli effetti speciali.

Filo conduttore è stata la profondità dei temi, toccanti e contemporaneamente spensierati e allegri. Il pubblico ha riso, pianto e riflettuto, portando con sé ricchezza di emozioni e sensazioni. La scuola ringrazia particolarmente i suoi ragazzi che con profonda convinzione si sono cimentati nelle performance che più sentivano vicine, inoltre chi con maestria e professionalità ha curato la loro creatività ed espressività: grazie architetto Alessio Carrabino che non hai lesinato di lasciare un ennesimo ricordo ai tuoi studenti cimentandoti con un fuori onda canoro insieme a loro, dimostrazione che i grandi non hanno paura a tirar fuori quel ” fanciullino” che è dentro ognuno di Noi.

Sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno voluto contribuire alla realizzazione degli eventi, nello specifico il prof. Andrea Ciardi e il tecnico Alessandro Allegri e a tutte le famiglie che hanno sostenuto i loro ragazzi motivandoli, contribuendo così  alla riuscita dello spettacolo. Un sentito ringraziamento va al nostro sindaco, Pierluigi Peracchini, che è stato tra i primi sostenitori del progetto, come lo dimostra non solo il patrocinio del Comune e della Provincia della Spezia, ma anche con la sua ripetuta presenza in diverse fasi della preparazione.

Gli studenti coinvolti in COSTart sono: Giorgia Vellutino, Ginevra Bruno, Gaia Ghetti, Elisa Ruggeri, Aurora Sabattini, Elisa Sicuteri, Victoria Betta, Tommaso Sarti, Eva Cocchi, Agnese Grazia Ede Ferla, Emma Picciano, Daniele Pucci, Emma Di Martino, Noemi Armenti, Aurora Cerretti, Elvira Tiscornia, Emanuele Bertoli, Assia Ferrari, Omaima El Adimi, Sara Rossi, Sante Vitale Tavanti, Virgiania Prandina.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti