Sanità: al via all’ospedale Policlinico San Martino la sperimentazione di ‘Surgery Tracker’ | Video

Presidente Toti, “Prima App del genere in Italia, esempio di innovazione tecnologica in sanità al servizio dei cittadini, parole chiave trasparenza e semplificazione”. 

GENOVA – Parte all’Ospedale Policlinico San Martino la sperimentazione di ‘Surgery Tracker’, una web application, sviluppata in collaborazione con Liguria Digitale, che consentirà ai familiari dei pazienti sottoposti ad intervento chirurgico di conoscere, in tempo reale e da remoto, utilizzando il proprio smartphone, le diverse fasi dell’intervento.

Come funziona: l’accesso all’applicazione è consentito esclusivamente tramite l’inserimento di un codice identificativo. Il codice viene fornito soltanto al paziente, che può, a sua volta, decidere di comunicarlo a terzi, come, per esempio, i propri familiari. Dopo aver inserito il pin all’interno dell’apposita maschera di accesso, si accederà ad una schermata contenente un elenco progressivo di tutte le fasi di sala operatoria, che consentiranno un monitoraggio puntuale del paziente dal suo ingresso sino all’uscita dalla sala.

Il monitoraggio sarà disponibile dalle 24 ore precedenti l’intervento chirurgico sino alle 24 ore successive l’uscita del paziente dalla sala operatoria, termine oltre il quale tutte le informazioni non risulteranno più visibili.

Obiettivo dell’applicazione è non solo fornire informazioni in maniera tempestiva, ma anche consentire una riduzione dello stress correlato all’impossibilità di accedere alla sala operatoria, potendo seguire, anche a distanza, le diverse fasi del percorso operatorio.

“Questa App, la prima di questo genere in Italia, rappresenta al meglio l’applicazione della tecnologia alla sanità al servizio dei pazienti e dei loro familiari – commenta il presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti – secondo due parole chiave che sono semplificazione e trasparenza. Dopo un anno e mezzo di pandemia, con un’emergenza che non è ancora terminata, stiamo lavorando per far ripartire il sistema sanitario, non solo recuperando l’arretrato ma anche migliorando le prestazioni per offrire ai cittadini risposte sempre più efficaci ed efficienti ai loro bisogni di salute. La tecnologia può essere un prezioso aiuto e supporto, come in questo caso, tanto più in un momento in cui, proprio a causa del Covid, i familiari dei pazienti operati non possono rimanere in sala d’attesa per attendere l’esito dell’intervento chirurgico. Grazie a tutti coloro che hanno lavorato per questo straordinario risultato, che pone ancora una volta il nostro Policlinico e la sanità ligure all’avanguardia nel Paese”.

“Chiunque si sia mai trovato – spiega Enrico Castanini, amministratore unico di Liguria Digitale – ad attendere che una persona cara uscisse dalla sala operatoria sa quanto sia difficile aspettare per ore che sembrano interminabili. Questa app è nata per aiutare chi deve affrontare un’attesa a gestire l’ansia garantendo un’informazione puntuale sui passaggi, e, al tempo stesso, lasciare che il personale possa concentrarsi sull’intervento. È un piccolo passo per migliorare la qualità della vita delle persone, anche in momenti particolarmente delicati. Questa app fa parte di una serie di iniziative, a tema digitale e salute, che hanno come obiettivo semplificare i servizi, con un’impostazione fortemente voluta dalla Presidenza della Regione”.

“L’introduzione di questa web application permette di rendere trasparenti le attività che si svolgono all’interno del Policlinico – sottolinea il Direttore Generale dell’Ospedale Policlinico San Martino, Salvatore Giuffrida – dando informazioni ai parenti in tempo reale in un’epoca dove il contatto viene inevitabilmente a mancare per esigenze strettamente legate al Covid. Il percorso intrapreso da noi con Liguria Digitale, con la regia di Regione Liguria, sta producendo risultati importanti, questa operazione ne è l’ennesima testimonianza concreta. Il percorso è lungo ma stimolante, abbiamo altre novità all’orizzonte”.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti