Commercio ambulante, Menini: “Approvato DDL, concessioni per 12 anni e nuovo marchio Ambulanti di Liguria”

GENOVA – “Il consiglio regionale ha approvato all’unanimità il DDL che modifica il testo unico in materia di commercio, introducendo delle correzioni che andranno a migliorare l’operatività del settore, dando quindi maggiori garanzie per chi vi opera. Viene infatti previsto che le concessioni per le aree pubbliche siano rinnovate dai comuni per 12 anni, mentre per tutelare e promuovere il commercio ligure su aree pubbliche viene introdotto il marchio “Ambulanti di Liguria”.
Sarà la giunta, insieme alle associazioni di categoria e le Camere di commercio, a individuare i requisiti e le caratteristiche necessari a ottenerlo.
Finalmente è stato messo ordine nella normativa di settore, adeguandola quella nazionale. Ora i nostri commercianti potranno programmare il futuro con serenità, potendo far riferimento a un arco temporale definito e ampio. L’introduzione del marchio ‘Ambulanti di Liguria’, inoltre, sarà una sorta di certificazione di qualità per i singoli operatori e, di conseguenza, una garanzia per i consumatori.
Il commercio ambulante anima le nostre vie e le nostre piazze, ma è stato fortemente penalizzato dall’emergenza pandemica. Sono quindi molto soddisfatta del lavoro fatto dal consiglio regionale, risultato anche dell’ottimo dialogo avuto con le associazioni di categoria. Il settore ha bisogno di supporto e sono convinta che il DDL possa rappresentare uno slancio per ripartire. Mi auguro sia di buon auspicio per tutti i lavoratori, visto che il periodo natalizio sta per iniziare e speriamo sia propizio per tutti”.
Daniela Menini
Consigliera regionale Lista Toti Liguria

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti