Ruba capi di abbigliamento al “Centroluna”, arrestato dai Carabinieri di Sarzana

SARZANA – Ieri pomeriggio i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Sarzana, durante un servizio di controllo del territorio, hanno identificato un 31enne marocchino, pluripregiudicato. Durante il controllo è emerso che il nordafricano era destinatario di un Ordine di Carcerazione emesso dall’Autorità giudiziaria Spezzina, il cittadino straniero nel giugno scorso si era reso protagonista di resistenza e lesioni nei confronti di pubblico ufficiale. L’uomo è stato arrestato e, dopo le formalità è stato tradotto presso la Casa Circondariale della Spezia per scontare quasi nove mesi di reclusione.

L’attività dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile è proseguita presso il Centro Commerciale “Centroluna” in Sarzana, dove l’equipaggio dell’autoradio è intervenuto arrestando un cittadino Marocchino di 33anni, gravato da numerosi precedenti, senza fissa dimora, il quale poco prima aveva rubato vari capi di abbigliamento per un valore di duecentocinquanta Euro. Lo straniero è stato bloccato subito dopo le casse con la merce asportata, cui aveva distrutto i sistemi antitaccheggio.

Nei mesi scorsi lo stesso uomo si era reso protagonista di episodi simili a Spezia. Accompagnato presso la caserma di Sarzana per le formalità, è stato dichiarato in arresto ed ha trascorso la notte in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo svoltosi stamattina presso il tribunale della Spezia. Nel corso dell’udienza il giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di presentazione in caserma in provincia di Massa Carrara.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti