Eventi speciali al Cinema Don Bosco

LA SPEZIA – Accanto alla normale programmazione (Annette, il nuovo fiammeggiante mélo di Léos Carax, con Adam Driver e Marion Cotillard), il Cinema Don Bosco vi invita a due preziosi appuntamenti.

Pomeriggio e sera di martedì 23 novembre la sala renderà omaggio alla Ferrania, storica fabbrica di pellicola dell’omonimo borgo ligure, che quest’anno compie cent’anni: era infatti il 1921 quando la tradizionale produzione di esplosivi cedette il passo al bromuro d’argento di cui sono fatti i sogni del grande schermo. Su pellicola “Ferrania”, mai dimenticarlo, sono impresse memorabili pagine del nostro cinema: Rossellini, Fellini, Lattuada, Damiani… e molti altri la usarono per le loro opere. Martedì alle 17.30 potrete riscoprire, a ingresso libero, proprio una di queste opere, nientemeno che il giocoso Totò a colori (’52); viceversa alle ore 21.00 sarà la volta del documentario Fantasmi a Ferrania, diretto dal savonese Diego Scarponi il quale, insieme al direttore della fotografia, parteciperà alla proiezione. Ingresso: € 5.

Ancora, giovedì 25 novembre il progetto nazionale “Con(n)essi”, imperniato sulla prevenzione del bullismo e l’uso consapevole della Rete, presenterà al pubblico l’esito di tre mesi di lavoro sul territorio ligure al fianco di un piccolo, affiatato gruppo di giovanissimi della nostra città. Alle 14.45, sempre presso il cineclub spezzino, inizierà il convegno con animatori e autorità, impreziosito quindi dalla visione di un cortometraggio didattico – ideato insieme agli studenti e realizzato con la collaborazione dell’attore Federico Galliano – e infine suggellato dalla visione, alle 17.30, del film The Reunion, sorta di “Compagni di scuola” svedese sugli effetti della prepotenza e dell’emarginazione a distanza di anni. Consigliato ad un pubblico adulto.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti