Premiati all’Assonautica i fotografi che hanno ritratto le Signore del mare durante il Trofeo Mariperman

In vetrina le loro opere fino a domani.

LA SPEZIA – Dalla realtà alla rappresentazione attraverso l’obiettivo della macchina fotografica: professionisti e appassionati di fotografia hanno risposto all’invito lanciato durante il trofeo Mariperman, nell’ambito del quale era stata organizzata la prima mostra “Vele d’epoca alla Morin“, e hanno ritratto le prestigiose “signore del mare” in vetrina, in quell’occasione, al porticciolo De Benedetti dell’Assonautica.

Le opere sono state esposte questa mattina, presenti, fra gli altri, l’assessore allo sport Lorenzo Brogi, il presidente del Comitato circoli velici del golfo della Spezia e del Commodoro A.I.V.E, Giorgio Balestrero. A fare gli onori di casa il presidente di Assonautica Pier Gino Scardigli e il direttore Romolo Busticchi.

Il maestro Francesco Vaccarone ha illustrato le opere fotografiche.  “Con questa nuova iniziativa – ha spiegato Scardigli – Assonautica provinciale della Spezia, che conta quasi duemila iscritti, si propone ancora una volta come polo di divulgazione della cultura e dell’arte legate al mare, rivolgendosi alla cittadinanza, ventidue le opere presentate e che potranno essere ammirate in Assonautica oggi e domani, domenica, dalle ore 10 alle 12 e dalle 14,30 alle 18.”

Al termine dell’evento, i vertici di Assonautica hanno consegnato ai fotografi partecipanti un attestato di partecipazione e confezioni di prodotti agroalimentari tipici Cambusa. I fotografi premiati sono stati Paola Nastasi, Marco Aliotta, Paolo Bertirotti, Marco Corbani, Katj Barucci, Greta Ferrari, Roberto Celi, Cristiano Conti, Roberta Toracca e Piero Biggi.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti