ATALANTA-SPEZIA 5-2 | Maggiore: “Ottimo inizio, ma dovevamo restare più in partita”

È probabile che l’episodio del rigore ci abbia destabilizzato, ma queste cose non devono accadere, perché dobbiamo riuscire a tenere la partita aperta. Nel secondo tempo abbiamo avuto qualche occasione, ma non siamo riusciti a segnare e alla fine è arrivato un passivo decisamente pesante per quanto visto sul campo.

Al termine della gara con la Dea, ha parlato anche il capitano degli aquilotti Giulio Maggiore.

Abbiamo giocato un buon inizio di gara, subendo però poi dei gol in maniera troppo facile. È probabile che l’episodio del rigore ci abbia destabilizzato e abbiamo perso la concentrazione, ma queste cose non devono accadere, perché dobbiamo riuscire a restare focalizzati sul gioco e tentare di tenere la partita aperta. Lavoreremo sodo per evitare di ripetere queste brutte sconfitte” ha commentato Giulio

Di certo affrontavate una squadra molto forte:
L’Atalanta è una squadra con ottime qualità e ci ha messo in difficoltà, recuperare un risultato di svantaggio contro una squadra così forte non è facile. Nel secondo tempo abbiamo avuto qualche occasione, ma non siamo riusciti a segnare e alla fine è arrivato un passivo decisamente pesante per quanto visto sul campo“.

Cosa c’è da migliorare?
Solo lavorando sodo riusciremo a migliorare quindi rimbocchiamoci le maniche e cerchiamo di affrontare il prossimo mese nel miglior modo possibile. Affronteremo la partita contro il Bologna con la voglia di vincere in casa, sono punti fondamentali sia per la classifica che per il morale della squadra, questa settimana lavoreremo al massimo e al Picco daremo il nostro meglio” ha concluso il centrocampista aquilotto.

Enrico Lazzeri

Foto Patrizio Moretti

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti