Lavoro, Berrino ha conferito il Premio ‘Stella al merito de lavoro’: “Ripartenza passa da dedizione e passione”

GENOVA – Questa mattina ai Magazzini del Cotone ha avuto luogo la cerimonia di conferimento, ai lavoratori liguri distintisi per particolari meriti di professionalità e condotta morale, dell’onorificenza ‘Stella al Merito del Lavoro’. A premiare i prescelti l’assessore al Lavoro e Politiche Attive Gianni Berrino.

“La ripartenza e il react del nostro paese – ha spiegato l’assessore Berrino – dipendono anche dal lavoro e consegnare un premio a chi, in questo momento difficile, si è distinto per attaccamento e capacità dell’ambito lavorativo è per me motivo di grande soddisfazione e ribadisce l’importanza del lavoro per la crescita economica della nostra Liguria e del nostro Paese. Una crescita che dipende unicamente dal lavoro fatto con perizia, passione e dedizione”.

La cerimonia riguarda i due anni, 2020 e 2021 perché, causa covid, la tradizionale cerimonia non si è potuta svolgere nella data del primo maggio.
‘Stella al Merito del Lavoro’ è un’onorificenza che premia singoli meriti di perizia, laboriosità e buona condotta morale dei lavoratori dipendenti da imprese pubbliche o private.

I vincitori del premio si sono distinti per eccellenti meriti di perizia e laboriosità e di buona condotta morale; hanno migliorato l’efficienza degli strumenti, delle macchine e dei metodi di lavorazione con invenzioni e innovazioni nel campo tecnico e produttivo; hanno contribuito in modo originale al perfezionamento delle misure di sicurezza del lavoro; si sono prodigati per istruire e preparare le nuove generazioni nell’attività professionale.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti