Sesta Godano celebra la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

Giovedì 25 novembre, due iniziative volte a sensibilizzare la cittadinanza e non solo sull’importanza della prevenzione e la consapevolezza del fenomeno.

SESTA GODANO – “Anche quest’anno l’amministrazione comunale – spiega il vicesindaco Davide Calabria – ha voluto celebrare la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita dall’assemblea delle Nazione Unite. Il cambiamento che auspichiamo come amministrazione è culturale e radicale, realizzabile solo attraverso un’educazione al rispetto. Anche lo scorso anno in piena emergenza, non potendo dare adito alle tradizionali iniziative, abbiamo desiderato condividere con altri comuni della valle un messaggio di non violenza in formato video, giovandoci della voce narrante dell’ attrice per passione ed educatrice di professione Valentina Bonati (al link –  https://www.youtube.com/watch?v=2Lli8N2WW-o)

Quest’anno attraverso la collaborazione con le Consigliere Comunali Angela Rossi, con delega al servizio sociale, e Annamaria Ricci, con delega all’istruzione, ci siamo impegnati per dare attenzione a questo fenomeno che ha visto un’intensificazione nel periodo pandemico, specialmente tra i giovani. In questo senso la volontà di ‘sfidare’ quei pregiudizi e quelle forme di aggressività manifesta o ‘invisibile’ sulle donne, continuando l’opera di sensibilizzazione. Gli eventi proposti al fine di favorire una minore presenza fisica all’interno degli spazi disposti e permettere a tutti la fruizione degli stessi saranno diffusi in formato streaming attraverso i canali social del comune di Sesta Godano”.
Per la giornata del 26 novembre, alle ore 21:00, è previsto un incontro volto a focalizzare l’attenzione sul tema attraverso due interventi, uno specificatamente volto alla prevenzione e contenimento del fenomeno, condotto da Questura di La Spezia in collaborazione con l’Arma, e l’altro volto ad individuare le origini del fenomeno della violenza di genere nei tratti culturali della società, curato dalla prof.ssa Fantauzzi dell’Università di Torino grazie alla collaborazione con Cooperativa Mondoaperto di La Spezia.
Il giorno 4 dicembre, ore 17, sarà la volta di Federica Rossetti (voce) e Claudio Grandi (accompagnamento musicale) che porteranno a Sesta Godano la lettura del testo rivisitato “Cappuccetto Rosso… storia del lupo, di Cappuccetto e di come vissero” dell’autrice Sabrina Bellini. All’incontro sarà presente l’autrice.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti