Le iniziative della sezione ANPI di Lerici per i cent’anni dei “Fatti della Serra”

LERICIIl 15 febbraio 1922 i fascisti spezzini e lericini organizzarono una spedizione punitiva diretta alla Serra di Lerici. Un gruppo di giovani arditi del popolo sbarrò la strada ai fascisti, nella serata vi fu uno scontro a fuoco. Il giovane marittimo della Serra Stefano Gabriele Paita fu ferito gravemente, morì il 2 marzo successivo. Le autorità bloccarono la stampa del manifesto funebre della famiglia. Solo dopo la Liberazione, il 1° maggio 1945, fu posta una lapide nel luogo dell’eccidio, in località Catene.

In occasione del centenario dei “Fatti della Serra” la Sezione ANPI di Lerici organizzerà un convegno sabato 12 febbraio dal titolo “FASCISMO E ANTIFASCISMO. 1922-2022 A cent’anni dai Fatti della Serra”. Interverranno Angelo d’Orsi, storico dell’Università di Torino, su “L’anno nero. Il 1922”, Andrea Ventura, storico dell’Università di Pisa e Direttore dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Lucca, su “1922. Politica e violenza nel Levante ligure e nella Toscana occidentale”, storici e ricercatori locali sui “Fatti della Serra” e sull’avvento del fascismo a Lerici e nella provincia della Spezia. Concluderà i lavori Massimo Bisca, Presidente regionale dell’ANPI, su “Fascismo e antifascismo oggi”.

Martedì 15 febbraio alle ore 11 sarà reso omaggio alla lapide che ricorda Stefano Gabriele Paita.

La Sezione ANPI di Lerici nei prossimi giorni chiederà un incontro al Sindaco di Lerici per il patrocinio e la collaborazione del Comune. Incontri saranno chiesti, ai fini di un contributo al convegno, anche al Comitato provinciale Unitario della Resistenza, all’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea della Spezia, al Museo audiovisivo della Resistenza di Fosdinovo e al comitato sorto recentemente a Lerici per ricordare la figura di Angelo Bacigalupi, della Serra, eletto nel 1919 deputato per il Partito Socialista, perseguitato dal fascismo e morto in esilio in Francia.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti