Assemblea della Lnd-Figc

LA SPEZIA – Si è svolta presso il funzionale auditorium della biblioteca Beghi l’assemblea provinciale della Lnd (lega nazionale dilettanti ) della Figc. Numerose le società intervenute e rappresentate dai loro direttivi. A presiedere la riunione il presidente regionale dott. Giulio Ivaldi che ha esordito facendo subito il punto della situazione riguardo alle strutture sportive della nostra provincia. Buone le notizie dato che sono stati stanziati fondi per la riqualificazione di alcuni impianti in particolare il Cimma di Pagliari e il campo di Fezzano.
A rappresentare la Figc locale il delegato del comitato provinciale della Lnd Doriano Crovara e per il settore giovanile scolastico Gian Marco Bartoletti e Pier Giorgio Baudinelli.
Attenzione focalizzata sul tema Covid analizzando in particolare le direttive del nuovo decreto che costringerà società ad essere più attente nel controllo del green-pass. Molto gradita la presenza del presidente dell’Aiac regionale Ugo Maggi e di quello provinciale Alteo Bolognini che hanno ricordato la disponibilità della associazione per far fronte alle problematiche che possono interessare il settore.
Si è pure discusso della precaria situazione arbitrale che col Covid ha perso parecchi affiliati e mister Alteo ha ricordato, a tal proposito, la possibilità dei giovani arbitri di poter conciliare sino alla maggiore età l’attività agonistica  con quella arbitrale.
Al termine lo staff ha cenato dallo sportivissimo Beppe Di Cristo della Locanda Alinò dove il presidente Ivaldi ha offerto la cena a cinque anni esatti dalla sua nomina da presidente regionale.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti