Volley Day 2021: celebrati atleti e società nella tradizionale festa della pallavolo in Liguria

Il Comitato Regionale della Federazione Italiana Pallavolo applaude le sue stelle in occasione di una nuova edizione del Volley Day. Appuntamento speciale organizzato in collaborazione con l’Università di Genova e andato in scena ieri sera nell’Aula Magna dell’Albergo dei Poveri, per la tradizionale sfilata di tutti i protagonisti della stagione 2020/2021. Una cerimonia aperta dai saluti delle autorità: per l’Università la prof.ssa Daniela Preda (Direttrice del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Genova) e il prof Marco Bove (Delegato del Rettore per lo Sviluppo delle Attività Sportive nell’Ateneo e Membro del Comitato per lo sport) e il Prof. Alberto De Sanctis. Per il Coni il presidente regionale Antonio Micillo e il delegato provinciale Alberto Bennati.

“Abbiamo lavorato ogni giorno senza programmare, abbiamo rifatto tre volte i calendari e siamo ripartiti tre volte – ricorda la presidente regionale Anna Del Vigo, rieletta insieme a un nuovo direttivo nel febbraio 2021 – Siamo arrivati in fondo e questi riconoscimenti sono la dimostrazione che, nonostante il covid, la stagione è andata a buon fine anche con risultati importanti come lo scudetto della Colombo, i tre podi nel beach e il riconoscimento del nostro movimento con l’elezione di Barbara de Luca all’interno del nuovo Consiglio Federale”. La mission. “ Dopo due anni ritorneremo al Trofeo delle regioni l’evento più importante per il movimento giovanile. Mi preme lavorare in direzione del recupero di tanti piccoli pallavolisti che causa covid si sono allontanati dalla palestra”.

FIPAV Liguria ha consegnato un riconoscimento alla Lunezia Volley e alla Colombo Volley per la vittoria nei campionati di serie C femminile e maschile. Spicca, per la società del presidente Paolo Noli e del dirigente Paolo Truffa, la conquista del titolo nazionale Under 19 maschile con Nicolò Cai,  Matteo Falleri, Kaua Felicissimo, Alessio Filippi, Simone Giuliano, Filippo Guerriero, Giorgio Lottero, Mattia Lilli, Massimiliano Matani, Lorenzo Moschese, Luca Porro, Jacopo Rampa, Daniele Scurzoni e Marco Zoratti grazie all’ottimo lavoro dei tecnici Luca Leoni e Massimo Pusceddu.

Alla Colombo sono andati anche i campionati regionali maschili Under 19, Under 17, Under 15, Under 13 3×3 e Under 12 S3. In campo femminile applausi per Serteco Volley School (Under 19), Normac Plan (Under 17), Lunezia Volley (Under 15), Planet Volley (Under 13) e Normac AVB (Under 12 S3). La Coppa Italia di serie D, in ambito regionale, è stata alzata dai giocatori del Savona Volleyball Club e dalle giocatrici dell’US ACLI Santa Sabina.  Carcare e Vallestura, in ambito maschile e femminile, sono state premiati per i successi di divisione.

Capitolo beach volley. Splendidi i risultati ottenuti in campo nazionale con il secondo posto Under 20 Femminile a firma di Elisa Valdora e Giorgia Botta, il terzo Under 18 Femminile con Marta Molinari e Greta Filippini e il terzo Under 20 Maschile di Simone Arboscello e Giacomo Barbero.

Un riconoscimento alla carriera è andato all’arbitro internazionale Luca Sobrero, la tradizionale Rete d’Oro a Gianni Catanzaro per aver onorato gli incarichi societari e federali con grande professionalità.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti