ENEL | Roberto Centi, commenta le dichiarazioni del Ministro Cingolani

GENOVA“La risposta del Ministro Cingolani da un lato tranquillizza sulla dismissione del carbone, fissandone la data al 1 Gennaio 2022, dall’altro non frena quanto dovrebbe sul turbogas.

Il Ministro poteva dire che l’iter della Valutazione di Impatto Ambientale che ha presentato come confermativo presenta degli aspetti problematici come quello sull’ impatto sulla salute della popolazione.

È vero invece che spetta ora alla Giunta Regionale ed a Toti dare un parere negativo con una delibera adeguatamente motivata sotto tutti i profili, visto che il Consiglio regionale ha già votato un no secco unanime al turbogas, insieme ai consigli comunali di Spezia e Arcola.

La Regione verrà chiamata in Conferenza dei Servizi, ma il voto unanime del Consiglio Regionale quindi deve essere supportato da una chiara e motivata delibera di Giunta. 

Stiamo lavorando fin da oggi per sollecitare Toti in questo senso.”

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti