ENEL, Viviani (Lega): “Il Governo abbia il coraggio di dire NO al turbogas”

“Comune della Spezia e Regione hanno già espresso il dissenso verso turbogas”.

GENOVA – “Oggi abbiamo ascoltato le parole del Ministro Cingolani sul futuro della centrale Enel della Spezia”, così l’Onorevole Lorenzo Viviani, capogruppo della Lega nel Consiglio comunale della Spezia che prosegue “Come Consiglio comunale e come Regione abbiamo già espresso il nostro chiaro dissenso alla centrale a Turbogas, un intero territorio si è espresso contro questa ipotesi. Bene la conferma da parte di Terna che la centrale a carbone dal 2022 potrà essere dismessa, ci preoccupa però la valutazione favorevole della VIA. È il Governo a stabilire la politica energetica del Paese, quindi il Governo abbia il coraggio di assumersi le proprie responsabilità e dire, come abbiamo fatto noi sui territori a gran voce, che La Spezia ha già dato”.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti