Alta Formazione, sei nuovi corsi per gli ITS della Liguria

Cavo: un’offerta che dà conto dei settori trainanti della nostra regione.

GENOVA – Sei nuovi corsi ITS sono stati finanziati da Regione Liguria: faranno partire nuovi percorsi presso tre Fondazioni ITS già attive (Accademia della Marina Mercantile di Genova, l’ITS ICT di Genova e l’ITS per le nuove tecnologie per il made in Italy della Spezia) e daranno la possibilità di rendere operative le due nuove Fondazioni ITS che si sono costituite nell’arco di questa estate (ovvero l’ITS agroalimentare e l’ITS del Turismo).

“La scelta di Regione Liguria di finanziare sei corsi, le domande pervenute e il decreto dirigenziale che ora, dopo le adeguate verifiche tecniche, ne autorizza l’avvio – dichiara l’assessore alla Formazione di Regione Liguria Ilaria Cavo – permetterà alla nostra Regione di avere un’offerta di Alta Formazione nei settori trainanti a seguito di progetti che, oltre a avere un’alta qualità formativa, sono espressione delle esigenze delle aziende che partecipano a queste fondazioni ITS. Di questi percorsi avviati tre vanno a ampliare l’offerta di tre fondazioni molto attive come l’Accademia della Marina Mercantile di Genova, l’ITS-ICT di Genova e l’ITS per le nuove tecnologie per il made in Italy della Spezia. Altri tre corsi rappresentano invece il primo concreto avvio delle due neonate fondazioni dell’ITS sul turismo nel Tigullio e dell’ITS sull’agroalimentare a Imperia. Il provvedimento recepisce le istanze arrivate dal territorio: sono state sei le domande in tutto, sono state tutte soddisfatte, segno che questo bando è stato tarato correttamente rispetto alle aspettative di enti e imprese. Ora la scelta spetta ai ragazzi che, mi auguro, sapranno apprezzare la validità dei percorsi che queste fondazioni metteranno in atto. Si tratta, lo ribadiamo, di percorsi di alta formazione per post diplomati attualissimi di cui il sistema produttivo ha bisogno”.

Questo l’elenco dei corsi che, a seguito del decreto dirigenziale dell’ufficio che ha vagliato le domande pervenute, vengono attivati per la scelta a monte di Regione Liguria e dell’assessorato alla Formazione di finanziare sei nuovi percorsi:

– Accademia Italiana della Marina Mercantile: tecnico superiore per la mobilità delle persone e delle merci – Conduzione del mezzo navale;

– Fondazione ITS per le nuove tecnologie per il made in Italy: tecnico superiore per l’automazione ed i sistemi meccatronici – tecnico superiore della produzione manifatturiera;

– Fondazione ITS tecnologie dell’informazione e della comunicazione-Accademia Digitale: tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per la gestione dei sistemi hardware/software per l’industria 4.0;

– Fondazione ITS-Accademia ligure dell’agroalimentare: tecnico superiore responsabile delle produzioni e delle trasformazioni nella filiera olivicola-olearia;

– Fondazione ITS Turismo Liguria – Accademy of Tourism, culture and hospitality:
1) tecnico superiore per la promozione e il marketing delle filiere turistiche e delle attività culturali mediante le nuove tecnologie digitali e i social network;
2) tecnico superiore della ristorazione e di cucina per l’hotellerie 4.0;

Le Fondazioni ITS potranno attivare il percorso formativo con la pubblicazione dei bandi relativi alla selezione degli allievi per i rispettivi corsi, il cui avvio è previsto entro i prossimi mesi.

“Gli enti ora – conclude Ilaria Cavo – dovranno saper promuovere questo percorsi e i ragazzi sapersi interessare e informare ed essere pronti a fare domanda non appena saranno aperte le iscrizioni. Stiamo dando loro un’occasione importante, così come sarà importante per gli enti fare le classi per partire velocemente”.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti