Sul sito “valorinrete” della Figc progetti didattici-sportivi per tutti gli alunni

LA SPEZIA – Interessanti progetti didattici-sportivi riguardanti tutti i cicli della scuola dell’obbligo sono stati sfornati dalla Figc col fine di avvicinare gli alunni non solo al mondo del calcio ma allo sport più in generale e ad alcuni valori come il rispetto del prossimo, il bullismo e la lotta contro il doping.

A divulgare il “verbo” della federazione il delegato giovanile scolastico prof. Pier Giorgio Baudinelli che in questo periodo sta contattando i colleghi di motoria affinchè aderiscano a queste iniziative disponibili sul sito “valorinrete” della Figc entro il 22 dicembre.
Per materne e primarie progetti finalizzati all’attività ludico-motorie con l’utilizzo di nuove tecnologie come l’e-learning, per le secondarie percorsi che coinvolgano le ragazze al gioco del calcio e la sensibilizzazione dei giovani su temi dell’etica sportiva per declinare lo sport come sano cosciente e libero dal doping. Di notevole interesse il progetto contro il bullismo grazie all’app Convy School progettata con il supporto di psicologi, psicoterapeuti e responsabili scolastici al fine di contrastare anche il cyberbullismo.
Interessante nelle superiori il progetto “arbitro scolastico” con l’obiettivo di avvicinare i giovani al calcio facendogli apprendere e rispettare le regole di gioco. Questa figura rappresenta un percorso formativo per lo studente venendo riconosciuto come credito formativo. Con una semplice prova integrativa i partecipanti avranno la possibilità di acquisire la qualifica di arbitro federale dell’Aia che proprio in questo periodo lamenta mancanza di organico..
Non mancheranno i progetti agonistici con fasi di istituto, provinciali, regionali e nazionali che riguarderanno entrambi i sessi. Insomma parecchi spunti che gli insegnanti potranno utilizzare nel corso dell’anno per migliorare e valorizzare la formazione dei propri alunni.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti